“L’Italia sono anch’io”: due proposte di legge di iniziativa popolare per dare automaticamente la cittadinanza italiana ai figli e alle figlie di stranieri nati in Italia e per dare il diritto di voto alle elezioni comunali, provinciali e regionali ai migranti con almeno 5 anni di residenza.

Sarà possibile firmare domani domenica 30 ottobre in centro a Campobasso ai banchetti predisposti (tempo permettendo) dall’associazione Primo Marzo.

Inoltre è possibile firmare fino al mese di febbrario presso il comune di Campobasso, oppure contattare l’associazione per portare un modulo presso il proprio comune di residenza o per raccogliere firme fra i propri amici, familiari e colleghi (i contatti sono in fondo a questo articolo).

(altro…)