Entries tagged with “antifascismo”.


E’ di qualche giorno fa la notizia dei dieci arresti nei confronti di altrettanti esponenti di CasaPound Napoli: due sono in galera, Giuseppe Savuto ed Enrico Tarantino (quest’ultimo, la cui posizione è più grave, è stato immediatamente scaricato dall’associazione nazionale), mentre altri, tra cui Emmanuela Florino, figlia di un ex senatore di Alleanza Nazionale, sono agli arresti domiciliari. (altro…)

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del C.A.A.M

 

La storia si ripete. Ed è una brutta storia.

Ancora una volta, un’amministrazione molisana raccoglie la provocazione dei fascisti.

Oggi pomeriggio, a Campomarino, lo squadrista Stefano Delle Chiaie, verrà accolto con tutti gli onori, dall’assessore alla cultura Giuseppina Occhionero.

Per chi non conoscesse la storia dell’Italia contemporanea, ecco una breve biografia politica di Stefano Delle Chiaie.

(altro…)

Sabato 27 ottore dalle ore 22,00
concerto di Gli ultimi e I tubi arancioni
presso RAGNAROCK LIVE PUB – Salita S. Paolo, Campobasso

L’entrata sarà a sottoscrizione libera, per sostenere le spese legali delle compagne e dei compagni condannate/i a 1350 euro di multa e 10 giorni di carcere per la manifestazione contro Casapound del 27 ottobre 2011.


Dopo l’appello che ha visto l’adesione di tanti singoli e realtà collettive da tutta Italia, un’occasione per dimostrare concretamente la propria solidarietà.


C.A.A.M.  Comitato Antifascista Antirazzista Molisano

Riceviamo e pubblichiamo dal C.A.A.M. (Comitato Antifascista e Antirazzista Molisano) un appello in solidarietà dei 7 antifascisti condannati. Continua a leggere per aderire anche tu  e per vedere l’elenco delle firme aggiornato. (altro…)

di Marinella Ciamarra

Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Isernia, dietro richiesta del Pubblico Mnistero, emette in questi giorni un decreto penale di condanna nei confronti di sette molisani colpevoli di “aver raggiunto Via Graziani in prossimità del Palazzo della provincia di Isernia, ed aver gridato slogan del tipo “Il Molise è antifascista” ed intonando la canzone “Bella Ciao”. Proprio così si legge nel decreto emesso dal Tribunale di Isernia. Con tanto di intestazione: “In nome del popolo italiano”. (altro…)

Riceviamo e pubblichiamo l’avviso dell’iniziativa a cura del Comitato isole pedonali di Campobasso.

CAMPOBASSO

Critical Mass 25 Aprile Liberiamo l’aria

ore 10.00 raduno in Piazza Pepe

http://www.facebook.com/events/369388466436971/

 

 

ISERNIA- CASTELNUOVO

ore 10- appuntamento a p.zza della stazione a Isernia

ore 11.30- Castelnuovo al Volturno, presso il Monumento al Partigiano ai piedi del Monte Marrone e sulla stele che ricorda il partigiano Giaime Pintor: manifestazione con interventi dell’ANPI, di sindacati, associazioni, movimenti e studenti aderenti al CAAM (Comitato Antifascista e Antirazzista Molisano)

In seguito si salirà fino al monumento dedicato al Corpo Volontari della Libertà, dove si  concluderà la manifestazione.

ore 17.30 Isernia, p.zza della stazione: assemblea aperta a tutti i cittadini a cura dell’Unione degli Studenti, sui temi della Costituzione, la Democrazia e l’Antifascismo ai nostri giorni

Verso un 25 aprile antifascista, antirazzista e antisessista

 

Anche quest’anno arriva, puntuale, il 25 Aprile, festa della liberazione dal nazi-fascismo. Un po’ meno puntuali sembriamo essere noi. Già, ma noi chi? Perché il 25 Aprile, oltre che essere la festa dei partigiani comunisti che combatterono contro le forze di occupazione naziste e contro la repubblica di Salò costituita da Mussolini in fuga, sembra essere diventata sempre più qualcosa che pone i comunisti e gli antifascisti di oggi di fronte al dilemma della propria identità. E questa, a dispetto di quello che troppo spesso si dice sui dubbi, non è una buona notizia.

(altro…)

La decrescita non è solo autoproduzione, riduzione dei consumi e “rispettiamo l’ambiente”. C’è un patrimonio di riflessione sulla democrazia, sulla giustizia e sul potere che non deve essere dimenticato. Lettera aperta alcune/i attiviste/i molisani/e.


Siamo un gruppo di attiviste e attivisti molisani. Alcuni/e di noi sono stati attivi sul tema della decrescita, della sostenibilità e del “meno e meglio” già dalla fine degli anni ’90. Uno di noi è stato anche fondatore, nel 2009, del circolo della decrescita felice di Campobasso.


Sentiamo l’urgenza di condividere con voi alcune riflessioni, perché proprio in questo momento di crisi in cui la decrescita può diventare un discorso quasi di moda, è quanto mai importante che tutte/i noi restiamo vigili, per evitare che le nostre idee, le nostre energie, i nostri desideri vengano ribaltati e utilizzati per scopi che non ci appartengono.

(altro…)

 

 

In occasione della Giornata della Memoria, l’associazione Tikané in collaborazione con il Comitato antifascista molisano e la federazione Romanì organizza un ciclo di incontri di approfondimento e riflessione.

Programma

Dal 27 al 29 gennaio presso l’ex-lavatoio comunale di Isernia.

27/01/2012
ore 16: corteo dall’ex lavatoio
ore 16:30: inaugurazione della mostra documentaria
ore 17: “Persecuzione razziale dei Rom di ieri e di oggi”, intervento di Nazareno Guarnieri, della Federazione Romanì
ore 17:30: “Chi c’era nei campi di sterminio”, intervento di Flora Luzzato

28/01/2012
ore 16:30: “Il distretto di Santa Maria delle monache di Isernia”, intervento di Fernando Cefalogli.
ore 17:30: “Milka, il racconto”, intervento di Francesco Paolo Tanzj

29/01/2012
ore 17:30: proiezione documentario sulla storia della Shoah

Leggi la locandina