Riceviamo e pubblichiamo.

14 febbraio 2013 – ONE BILLION RISING  – Flash mob nelle piazze di tutto il mondo contro la violenza sulle donne. Anche a Campobasso

Un dato statistico nazionale allarmante: nel solo 2012 in Italia sono 118 le donne uccise per mano di un uomo, praticamente una ogni due giorni [qui un caso avvenuto in Molise, NdR]. A 15 anni dall’uscita del testo di Eve Ensler  – I monologhi della Vagina – e dalla sua teatralizzazione in tutto il mondo, il network OBR lancia l’iniziativa danzante globale contro la violenza, già accolta in centinaia di paesi nel mondo.

Mercoledì 14 febbraio, in Piazza Vittorio Emanuele, alle ore 20.30, balleremo nel cuore della città per sostenere questa iniziativa; canteremo unite, alzeremo le nostre voci . Lasceremo i nostri uffici, le nostre case e le nostre abitudini quotidiane per unirci in un’azione potente, per rifiutare che la violenza continui: Svegliati – Balla – Partecipa!

Possono partecipare tutti. Basta solo volerlo. Saremo vestite di nero e rosso per dire “posso vedere il mondo che condividiamo sicuro e libero da ogni oppressione; mai più stupri, incesti o abusi, le donne non sono una proprietà”.

Il filmato dell’evento sarà pubblicato sulla pagina facebook ONE BILLION RISING ITALIA e V-DAY. Contribuisci con la tua presenza a dimostrare che anche Campobasso c’è!

ONE BILLION RISING è una celebrazione. Ricorda questo momento.

E ricordati che ONE BILLION RISING sta arrivando, 14 febbraio 2013.

UNISCITI A NOI!

 

 

Un miliardo di donne che hanno subito violenza è un’atrocità. Ma un miliardo di donne che danzano è una rivoluzione. www.onebillionrising.org