Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dell’Unione degli Studenti Campobasso che denuncia la mancanza di servizi per i giovani e l’abbandono da parte del Comune dei pochi esistenti:

“L’UdS Campobasso denuncia le condizioni in cui versa il Campo Scuola CONI di atletica leggera

Ci hanno abituati a non meravigliarci difronte agli sprechi e la cattiva gestione del denaro pubblico,  ma come Unione degli Studenti Campobasso,  non possiamo che denunciare l’ennesima dimostrazione di come questa Giunta comunale non sia affatto interessata ai pochissimi servizi che la nostra città offre ai  giovani.

Ora più che mai non possiamo tacere e diciamo che, nonostante il milione e mezzo di  euro spesi per ristrutturare il Campo Scuola CONI di Fontana Vecchia e gli ingiustificabili due anni di lavori, attualmente la struttura non è omologabile per lo svolgimento delle competizioni atletiche e come se non bastasse la situazione igienica degli spogliatoi è inaccettabile e ci sono infiltrazioni di umidità che hanno già reso le pareti piene di muffa.

Come studenti non possiamo che indignarci per il poco rispetto e la impercettibile considerazione che le istituzioni hanno nei nostri riguardi. Dopo l’incomprensibile internalizzazione della BiblioMediateca in Via Alfieri, notiamo che viene abbandonato a se stesso anche un altro importante spazio di  aggregazione per i giovani, che a questo punto  si vedono privati di spazi adeguati sia per  l’attività intellettuale che quella sportiva.

E meno male che “mens sana in corpore sano” ! “